Produzione, distribuzione e gestione del calore negli NZEB

in: Eventi

Considerando la preoccupante concentrazione di CO2 atmosferica che incombe oggi sulle città italiane, le pompe di calore giocano un ruolo sempre più importante e decisivo, soprattutto negli edifici a Energia Quasi Zero. Mercoledì 15 Novembre 2017 dalle 14.00 alle 18.30, presso il MIB School of Management in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della provincia Trieste, il Prof. Michele De Carli del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Padova e il Per. Ind. Daniele Agostinetto, Direttore Ricerca & Strategia di Prodotto RDZ S.p.A., offriranno approfondimenti e indicazioni pratiche per la progettazione e la realizzazione di un sistema completo di riscaldamento e raffrescamento ad alta efficienza e a basso impatto ambientale.

Per info e iscrizioni: http://ordineingegneri.ts.it/rdz/

News

#WeGoBIM: Una breve intervista

La rivoluzione che sta interessando il mondo della progettazione suscita spesso interrogativi...

Leggi

Sistemi radianti: le...

Oggi ci tuffiamo nel passato per ricostruire la genesi della tecnologia radiante. Le sue radici...

Leggi

Obiettivo Formazione

Parte tra pochissime settimane il nuovo progetto RDZ dal titolo “Obiettivo Formazione”,...

Leggi

#WeGoBIM

Sin dalle origini RDZ ama affiancare i professionisti del mercato idrotermosanitario con un...

Leggi

Aria di rinnovo

Gli interventi di riqualificazione energetica hanno rimarcato l’importanza della ventilazione...

Leggi

Rinnovo dell’aria ...

Le unità di ventilazione meccanica controllata con sistema di recupero di calore di RDZ sono...

Leggi

Stop all’inquinamento...

Lo sapete che in Italia esiste un Gruppo di Studio Nazionale sull’Inquinamento Indoor? Si...

Leggi

Stare bene al lavoro

L’attenzione alle condizioni microclimatiche nei luoghi di lavoro è una questione poco conosciuta...

Leggi

Comfort tricolore a Bucarest

Prendiamo spunto dal recente intervento del vicepresidente dell’Ance sul successo dell’edilizia...

Leggi

Tra natura e modernità

Se vi siete persi il numero di agosto 2017 della rivista IoArch vi proponiamo la lettura di...

Leggi